Come passare da un vago godimento all’orgasmo


Lo confesso, non me lo aspettavo. Non pensavo che i governanti tentennanti di questa nostra vecchia europa avrebbero avuto l’ardore di fare qualcosa insieme. E mi sbagliavo.

Ebbene si, guardando in questo momento il +10% della borsa italiana, per non parlar del resto, godo un po pensando che queste percentuali le facciamo non per il ritorno degli investitori, ma per il panico dei ribassisti…

Ma è un godimento leggero, destinato a smorzarsi sicuramente nei prossimi giorni…

A meno che…

A meno che domani mattina, casualmente a mercati aperti, qualcuno dei nostri ministri delle finanze o qualche altro leader di peso europeo, non si lasci sfuggire, inavvertitamente, che si sta preparando anche un pacchetto di riforme che limiti e riveda certe forme di investimento, certi derivati, certi fondi….

Allora si che passerei dal vago godimento di queste ore, all’orgasmo multiplo e totale, mentre il sangue scorre…

Annunci

Oggi vi do una dritta, gratis…


Oggi mi sento generoso, e voglio darvi una dritta…

State alla larga dai bond, dalle obbligazioni, da qualsiasi strumento a tasso fisso con scadenza lunghe, a meno che non abbiate idea di tenervi i soldi bloccati fino a scadenza.

Datemi retta, per una volta. Siamo ai minimi per i tassi di interesse, forse avete ancora del tempo, magari anche un anno, ma non credo, prima o poi (ma temo prima che poi)  i tassi cominceranno a risalire, ed il valore di mercato delle obbligazioni emesse, particolarmente quelle a lunga scadenza, scenderanno sensibilmente, costringendovi a tenerle se non volete realizzare perdite significative.

Ah, dimenticavo, state particolarmente lontani da qualsiasi bond/obbligazione/strumento finanziario che sia legato al debito del giappone, o alla sua moneta.

Non c’ho voglia di spiegarvi perchè nel dettaglio, se non vi fidate parlate un pochino con il vostro consulente finanziario oppure cercate un po di notizie su internet e ci arrivate anche da soli…

Ok, poi non venite a dirmi che non ve l’avevo detto 🙂

PS: questa non è una consulenza finanziaria, io non sono un operatore qualificato, anzi sono notoriamente uno sparacazzate, e perdo denaro investendo come tutti voi, anzi meglio di voi. Prima di prendere decisioni sui vostri investimenti è consigliabile rivolgervi a intermediari autorizzati e specializzati. E con questo spero che nessuno mi venga ad arrestare (non si sa mai ci fosse qualcuno con tanti bond giapponesi sul groppone che si incazza….) 🙂

Non ci credo… ma mi tocco…


Domenica il nostro amato Ministro Tremonti dava per superata la crisi borsistica: «La paura di un crollo delle Borse e della finanza mi sembra finita e la gente ha tirato un respiro di sollievo perchè è finito l’incubo degli incubi»

Mentre lo diceva mi toccavo i coglioni ….

Purtroppo la scaramanzia popolare è impotente di fronte a tanto… la grattata è stata del tutto insufficiente

Il Ministro masochista


Tremonti sarà anche una testa d’uovo, ma io lo trovo insopportabile, e spesso inopportuno nelle sue dichiarazioni.

Quando si ricoprono certi ruoli le parole hanno un peso e mostrarsi molto pessimisti per far bella figura più avanti non è una gran bella strategia, perchè la gente si allarma e si precipita in precipizi più profondi del dovuto….

Ma forse è solo masochismo…

Vendere, comprare, vendere, comprare…


Giovedì e venerdì ho comprato.

Martedì e mercoledì ho venduto.

Oggi guardo, se scende ancora domani forse compro….

I passeggeri sono pregati di allacciare le cinture.

Voci precedenti più vecchie