Sotto l’ombra degli olmi


Sotto l’ombra degli olmi,

si baciano, i ragazzi della scuola

trascinano guinzagli stanchi, i cani.

 

E’ sempre sera e non è mai notte,

sulla panchina riposano i mai stanchi,

sotto le foglie morte, striscia vita.

 

Non c’è splendore, non c’è calore,

ogni rumore arriva spento e fiacco,

sotto l’ombra degli olmi,

io,

sono a casa.

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Simone Moretti
    Gen 24, 2014 @ 17:40:44

    Carina davvero. Se ti va da una occhiata alle mie, in particolare La Prateria, Malinconica Speranza, Lode alla pigrizia, il guerriero stanco, Il Cigno. Le trovi qui: http://simonemoretti75.wordpress.com/le-mie-poesie/

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: