Impressioni di lettura: Scrivere Narrativa 1 – Show, don’t tell di Marco P. Massai


Prima o poi mi doveva capitare di recensire anche un libro sulla scrittura. Questo non è certo il primo che ho letto, ma fino a poco tempo fa non avevo più sentito il bisogno di tornare sul genere. I manuali di scrittura si somigliano tutti, e dopo averne letti tre o quattro, per quanto uno sia di cervice dura, alla fine si capiscono quelle due o tre cose fondamentali, la più importante delle quali è che non esiste un manuale che ti insegni a scrivere. Tocca farlo e rifarlo e rifarlo e sperare che si riesca ad arrivare a un risultato decente. 

Insomma la teoria è utile, forse indispensabile, ma la pratica, be’ la pratica è l’unica cosa che conta.

Detto questo era ormai qualche settimana che avevo ricominciato a lavorare su Baby Boomers ed mi trovavo preso in quella fase dove si riscrivono del tutto certe parti che nella prima stesura erano state buttate giù alla svelta senza troppa cura nel coinvolgere il lettore. Mi è capitato sotto gli occhi questo primo volume che parla proprio della tecnica che mi interessava e quindi l’ho comprato e letto velocemente.

Una breve guida, non troppo lunga da risultare noiosa, non troppo breve da omettere i principi fondamentali, abbastanza precisa da fare qualche esempio concreto. L’ho preso come fosse un richiamo per un vaccino, quello che mi dovrebbe impedire di diventare noioso 😉 Non so se l’effetto sarà raggiunto, i concetti contenuti nel libro li conoscevo già, ma di certo mi ha fatto bene rinfrescarli ed essere più consapevole di quello che stavo facendo e del perché lo facevo.

Ho preso anche il secondo volume della serie, già arrivata se non erro al numero dieci. Non è male, penso che chi decide di scrivere, per hobby, passione o mestiere, possa spendere qualche euro e qualche ora per confrontarsi con un altro autore e vedere se ha qualche cosa di buono da dire.

In questo caso quindi libro consigliato essenzialmente a chi scrive, ma divertente da leggere secondo me anche a chi ama leggere, per capire meglio come viene costruito quello che sta leggendo.

via Blogger http://ift.tt/1CPNfer

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: