Chi viene e chi va


In questo mondo non appena ti capita di leggere una notizia, non dico buona, ma comunque decente, che immediatamente te ne arriva un’altra specularmente opposta.

Nel giorno in cui Aung San Suu Kyi in Birmania riesce finalmente ad ottenere nuovamente la libertà di uscire di casa, ecco che Benazir Bhutto viene invece praticamente costretta alla residenza forzata.

Come dicevo giorni fa c’è molto in comune tra Birmania e Pakistan ed è curioso vedere come queste storie si intreccino…

Mi rimane una forte curiosità. Su chi stanno puntando gli occidentali? Sulla Bhutto, e allora il suo ruolo è quello di mettere dolcemente da parte Musharraf, oppure è su quest’ultimo che continuano a scommettere i nostri governi? Escludo che si accontentino di stare a vedere…

Beh lo sapremo presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: