Spesa fai da te


Che coincidenza. Oppure no.

Beh comunque stasera mi capita di leggere un articolo che parla della spesa fai da te, ovvero di tutta una serie di strumenti che ci dovrebbero permettere in un prossimo futuro di abbreviare al massimo i tempi necessari per fare la spesa in un supermercato.

La cosa buffa è che  proprio lunedì ho trovato nella cassetta della posta,un commercial Coop che annuncia l’avvio di questo servizio, probabilmente ancora in sperimentazione, in uno dei supermercati Coop a noi vicino.

Praticamente avremo una specie di pistola, in realtà un lettore di codici a barre con un piccolo processore, con il quale, man mano che si mettono gli articoli nel carrello, potremo costruire il nostro scontrino virtuale. Alla cassa consegneremo la “pistola” lasciando tutta la merce già imbustata nel carrello, pagheremo e potremo andarcene tranquillamente in un battibaleno.

Allettante no? Chiederò di partecipare, poi vi farò sapere nella pratica se la cosa è così bella come sembra.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Morph
    Nov 08, 2007 @ 09:37:44

    Salve a tutti, leggo sempre e non scrivo mai, ma stavolta è diverso!
    volevo segnalarvi che all’Esselunga (almeno in toscana) è attivo questo servizio da più di un anno.
    Funziona bene, in più c’è da aggiungere che ogni x clienti è attivo un controllo da parte di una cassiera che ripassa alla cassa tutta la spesa.
    Evito di spiegare perchè, credo sia chiaro a tutti….
    complimenti per il blog!

    ——slodo——
    Grazie per la segnalazione. Anche sul fascicoletto che ho ricevuto c’è scritto che si riservano di poter fare dei controlli casuali, d’altra parte mi sembra inevitabile e tutto sommato non dovrebbe dare più fastidio di tanto.
    Come ti ci trovi con quel sistema? Si fa effettivamente prima?

    Rispondi

  2. Morph
    Nov 08, 2007 @ 10:56:56

    Si, si fa prima e poi anche se trovi un prodotto senza indicazione del prezzo o nello scaffale sbagliato puoi controllarlo subito.
    In più hai sempre sotto controllo il totale di quanto spendi.
    All’ingresso insieme allo scanner trovi anche le buste, così puoi acquistarle subito e imbustare i prodotti man mano.
    Arrivando alla cassa si collega lo scanner, esce lo scontrino e si paga alla cassiera comunque, ma l’operazione dura un attimo e al termine si prendono le buste gia pronte, in questo modo non si crea coda nemmeno per sistemare gli acquisti!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: