La Fed è con noi


E così ecco un altro ribasso del costo del denaro, in una situazione dove fino a pochi mesi fa si pensava di rialzarlo ancora.

La Fed dunque è con noi, non lascerà che i mercati collassino, anzi getterà propellente nel fuoco ancora per un bel po. Non so se essere felice o meno, di certo la tentazione di puntare qualche fiches sul piatto della ripresina di fine anno è piuttosto forte. Magari sui mercati emergenti, la guerra è guerra….

Sono piuttosto indeciso, quest’anno sono stato fin troppo prudente e i risultati non sono esaltanti, ma ho rischiato pochissimo, quindi è andata fin troppo bene…

Probabilmente la cosa migliore da fare è aspettare il primo piccolo o medio crollo ed approfittarne per rientrare nel gioco.  Bisogna solo avere un po di pazienza. E fregarsene se si perde qualche treno. Prima di tutto la protezione del capitale. Specie quando non se ne ha molto ehehe

Beh nel frattempo provo a prendere le Damiani in IPO, se vinco la lotteria qualche guadagno lo dovrei fare.

A presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: