Ambarabà cicì cocò, tre Civette sul comò


Finchè Grillo si era limitato agli insulti, alle manifestazioni e alle battute salaci i politici si erano agitati solo un minimo.

Ora che si comincia a parlare di Liste Civiche Grillesche si scatena la tempesta. Come dicevo qualche giorno fa i politici si agitano solo se scendi a combattere sul loro stesso terreno, dentro i partiti o con nuovi partiti. Per questo le Liste Civiche fanno paura, o almeno creano più preoccupazione delle manifestazioni di piazza grillesche.

Ma vedrete che non durerà molto. Il tempo di capire cosa sta dicendo veramente Grillo et voilà ecco pronta la soluzione.

Grillo non farà una selezione speciale per queste liste. Non chiede che abbiano una qualche connotazione politica precisa, si limita a pretendere un paio di cose. Niente iscritti a partiti, niente guai con la giustizia. Se non chiedi una collocazione politica come requisito, allora possono schierarsi come gli pare no?

Ora.. vediamo.. calcolando che i nostri politici non sono brillantissimi gli ci vorrà un pochino, ma comunque stimo che al massimo tra una settimana un collaboratore ancora giovane (sui cinquanta per carità) sussurrerà all’orecchio del politico di turno le paroline magiche: “Va beh ma facciamole noi un po di liste civiche firmate da Grillo no?”.

Eh già, perchè cosa impedirà ai partiti di organizzare qualche lista civica con amici incensurati e non iscritti, farle approvare da Grillo, prendere magari un posto o due in comune e poi farli rientrare nel loro schieramento politico? Non sarebbe mica una cosa nuova, basta dare un’occhiata alle passate comunali per esempio a Roma per trovare partiti come: “Avanti Lazio”, “Forza Roma”, “Roma Arcobaleno”, “Amore per Roma”, “Consumatori Uniti”, “Partito Real Democratico”. I partiti sono bravissimi a sfruttare queste situazioni, ci vogliamo poi scordare delle liste civetta?

Le cose potrebbero andare così, oppure no, ma anche se andasse così c’è la possibilità che qualche lista “vera” esca fuori e succhi via un bel pò di voti ai partiti tradizionali. Ed è per questo che ORA si agitano tanto…

Ci sarà da scoprire come si fa a distinguere una lista civetta da una lista grilletta.

Estaremo a vedere…

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Partito Real Democratico
    Set 25, 2007 @ 23:06:02

    Guardi che il Partito Real Demcratico presente alle elezioni comunali di Roma non è una lista civetta ma è nato nel dicembre 2005 dalla trasformazione del preesistente Movimento Nazionale Monarchico,a sua volta presente alcune volte alle elezioni e fondato nel lontano 1960 a Milano.Noi denunciavamo gli abusi e privilegi della classe politica italiana quando il sig.Grillo faceva il comico,intascava lauti compensi e se ne strafregava dei problemi della gente!

    Rispondi

  2. Mario
    Set 26, 2007 @ 00:02:03

    Nessuna delle liste che ho citato nominalmente è una lista civetta.

    Roma Arcobaleno è una lista di verdi, Forza Roma e Avanti Lazio sono liste legate a un certo numero di sportivi, Consumatori Uniti è una lista associata ad un movimento di consumatori e il Partito Real Democratico lo ha descritto lei.

    Erano tutti esempi di piccole liste che si aggregano alla listona di un sindaco, cosa che potrebbe essere fatta tranquillamente dalle liste ispirate a Grillo.

    Le liste civetta sono citate nella frase successiva: “ci vogliamo poi scordare delle liste civetta?”, leggendola dovrebbe essere evidente che si tratta di ALTRE liste, ed un ALTRO fenomeno, purtroppo molto triste che è avvenuto in occasione delle elezioni politiche (quindi anche ALTRE elezioni).

    In questo caso le citavo proprio per segnalare quanto siano astuti i partiti nello sfruttare i cavilli legali:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_civetta

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: