Dell lancia Linux


Se ne parlava da parecchio, ma il 24 maggio finalmente Dell ha ufficializzato la cosa.

L’annuncio descrive tre modelli, tutti dotati della distribuzione Ubuntu 7.04 Linux, si tratta di computer dedicati al mercato consumer, due Desktop, XPSTM 410n e DimensionTM E520n , ed un notebook, InspironTM E1505n.

Le caratteristiche sono succose, specialmente se consideriamo che generalmente Linux richiede risorse meno corpose per funzionare bene. Tutti i sistemi montano processori dual core, in particolare i desktop hanno a bordo un Intel Core 2 Duo E4300 mentre il notebook viene spinto da un Intel Pentium® Dual Core T2080.

Un gigabyte di memoria per i desktop e 512MB per il portatile forse non sembrano molti, ma è probabile vedere qualche campagna di raddoppio della memoria, come è spesso usuale in casa Dell. In ogni caso sono quantità adeguate al sistema operativo Ubuntu.

Hard disk da 250MB per i desktop, 80GB per il portatile, qui forse si poteva fare di più.

Anche per la scheda video ci si deve accontentare, una 256MB nVidia Geforce 7300LE TurboCache per desktop e un semplice Intel® Media Accelerator 950 Graphics per il portatile.

I prezzi sono molto interessanti, il notebook e il desktop più economico partono da 599 dollari mentre l’XPS 410n ha un prezzo minimo di 849 dollari.

Si tratta dunque di computer destinati a persone che utilizzano prevalentemente programmi office, navigazione internet e grafica base, profilo nel quale secondo me ricade la stragrande maggioranza delle persone “normali“.

Vedremo se il mercato apprezzerà la mossa di Dell nei prossimi mesi.

(via Dell)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: